20/04/2018

Pisa Mover, Ceccarelli: "Situazione p...

Mancato rispetto dell'ordinanza comunale che obbliga i bu...

Tramvia, in anticipo le asfaltature lungo ...

Stasera operai a lavoro in via dello Statuto tra via Bini...

Ztl no-stop, incontro tra Comune di Firenz...

Nessuna novità rispetto alla sperimentazione dell’estate ...

Notiziario della viabilità di venerdì 20 a...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Scandicci. Chiusura di via Pisana a Granat...

Il 23 e il 24 aprile Chiusura di via Pisana a Granatieri ...

Trasporti: riaprire casello autostradale P...

Approvata mozione presentata dal Pd, primo firmatario il ...

Tutte le news

News ed eventi

Protocollo di intesa per le linee ferroviarie del Mugello e della Valdisieve: la soddisfazione del Comune di Vicchio in una nota del Sindaco

Tra gli interventi previsti un sottopasso e nuovi marciapiedi alla Stazione ma anche l’eliminazione del passaggio al livello
Diffondiamo una nota del Sindaco di Vicchio Roberto Izzo sulla firma del protocollo d'intesa tra Mit, Regione Toscana, RFI, ANAS, Unione Montana dei comuni del Mugello e Unione dei comuni Valdarno e Valdisieve, per l'adeguamento e la riqualificazione delle infrastrutture sulle linee ferroviarie Faentina e Valdisieve, firmata la settimana scorsa a Firenze. Un accordo che prevede, come noto, un investimento complessivo di 47 milioni di euro e che comprenderà anche vari interventi nel Comune di Vicchio, tra i quali il superamento del passaggio al livello sulla SP551 in ingresso al paese provenendo da Borgo San Lorenzo. "Siamo contenti di questo intervento; da quando sono diventato Sindaco ogni anno ho scritto a RFI, alla Regione e a tutte le autorità competenti sollevando l'annoso problema del passaggio a livello in ingresso al nostro paese. I tempi di attesa, 9 minuti di media ma con punte anche di 15 minuti, creano un disagio enorme non solo ai cittadini di Vicchio, ma a tutti i mugellani, visto che il passaggio a livello si trova sulla "traversa del Mugello", principale arteria di comunicazione tra i paesi della vallata e la Valdisieve”. “Oltre a questo intervento siamo ovviamente molto soddisfatti anche della prevista riqualificazione sulla nostra stazione ferroviaria, che vedrà il rifacimento dei marciapiedi e la costruzione di un sottopasso che permetterà di raggiungere i binari in sicurezza. Un intervento quest’ultimo che potrebbe anche far giungere, fino alla Stazione di Vicchio, i treni che attualmente percorrono la Faentina da Firenze a Borgo San Lorenzo”. “Un progetto quindi importantissimo per Vicchio, e per tutto il Mugello, per il quale vogliamo ringraziare il Vice-ministro ai trasporti Riccardo Nencini, RFI e la Regione Toscana, che hanno lavorato per stanziare le risorse e per migliorare tutta l'infrastruttura ferroviaria del nostro territorio”.
[Comune di Vicchio - Ufficio stampa]

13/12/2017
MET
http://met.cittametropolitana.fi.it/news.aspx?id=257798
Trasporti
In questo momento non vi sono eventi da segnalare.