14/08/2018

Notiziario della viabilità di martedì 14 a...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Toscana Anas: provvisoriamente chiusa la S...

Albero caduto in carreggiata al km 16Sulla strada statale...

Notiziario della viabilità di lunedì 13 ag...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Nuovo asfalto in via Canova, i lavori di a...

Ecco gli interventi che prenderanno il via la prossima se...

Notiziario della viabilità di sabato 11 ag...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Tpl, revisione del Pegaso da ottobre

Ceccarelli: "Più equità per la nuova comunità tariffaria ...

Tutte le news

News ed eventi

Traffico, sabato 11 agosto è bollino nero

Viabilità Italia raccomanda di mettersi in viaggio solo dopo essersi informati sulle condizioni di traffico e meteo
Il calendario riferito alle previsioni di traffico indica per la giornata odierna una condizione di traffico da “bollino rosso”, mentre per la giornata di sabato 11 agosto, è possibile che si verifichino condizioni di criticità da “bollino nero”, soprattutto nella fascia oraria antimeridiana. Per agevolare gli spostamenti dei vacanzieri sarà attivo il divieto di circolazione per i mezzi pesanti dalle ore 08 alle ore 22 di domani sabato 11 agosto e dalle ore 07 alle ore 22 del giorno domenica 12 agosto. Non sono previste, invece, limitazioni per la giornata di oggi, venerdì 10 agosto. VIABILITA’ AUTOSTRADALE Al momento si registra traffico sostenuto soprattutto in uscita dai principali centri urbani. Di seguito le situazione di maggior rilievo. A1- direzione sud: coda tra bivio A1-Variante e Calenzano, tra Firenze Impruneta e Incisa – Reggello, code a tratti tra il bivio A1/A24 e Valmontone e coda di 4 km tra San Cesareo e bivio diramazione Roma sud/A1; A4 - direzione est: code di 6 km tra Brescia Est e Desenzano per un incidente ormai risolto, code tra bivio A4/A13 e Arino e code di 4 km tra San Stino di Livenza e Latisana per incidente ormai risolto e code a tratti tra Latisana e bivio A4/A23; A5: tra Courmayeur sud ed il traforo del Monte Bianco, in direzione di quest'ultimo, è stata disposta la chiusura del tratto per regolare l'afflusso dei veicoli al traforo stesso dove al momento i tempi di attesa sono di due ore circa; A10: coda di 6 km tra Bordighera e confine di Stato in direzione della Francia, mentre in direzione opposta si registra una coda tra Genova Pegli e bivio A10/A7; A22- direzione nord: traffico rallentato tra Ala Avio e Rovereto Nord; Al Traforo del Monte Bianco si segnala una coda in corrispondenza del piazzale italiano con tempi di attesa previsti di circa 1ora e trenta minuti in direzione della Francia. Sulla rete stradale ed autostradale di competenza ANAS traffico intenso in particolare lungo la SS 585 “Fondo Valle Noce” in Basilicata, la SS 16 Adriatica nel tratto marchigiano, la SS 1 Aurelia nel tratto toscano, la SS 52 Carnica e nel tratto campano della A2 “Autostrada del Mediterraneo”. PREVISIONI METEOROLOGICHE Lo scenario meteo elaborato dal Dipartimento della Protezione civile prevede, per i prossimi giorni, tempo estivo con fenomeni di instabilità, specialmente sul nord Italia. Nel dettaglio per la giornata di domani si registrerà tempo estivo ovunque, con instabilità pomeridiana, specie al Nord, dove i rovesci e temporali interesseranno soprattutto le Alpi. Sul resto dell’Italia saranno possibili fenomeni di instabilità pomeridiana specie nelle zone interne del Sud. Le temperature si attesteranno sui valori tipici della stagione estiva. Domenica 12 agosto si prevede ancora instabilità pomeridiana al nord e più localizzata sulle aree interne del Centro-Sud. Le temperature si attesteranno sui valori tipici della stagione. CIRCOLAZIONE FERROVIARIA Rafforzati i presidi operativi di Rete Ferroviaria Italiana e di Trenitalia per monitorare in tempo reale l’andamento della circolazione ferroviaria e fronteggiare eventuali criticità. Grande attenzione anche per l’informazione ai viaggiatori. Si segnala che, dalle ore 23.00 del 12 agosto alle ore 7.00 del 17 agosto 2018, sulla linea del Brennero è programmata un’interruzione della circolazione ferroviaria per permettere l’esecuzione di interventi di manutenzione della rete sulle linee Verona - Brennero (fra Brennero e Fortezza e Bolzano e Ora) e Bolzano - Merano (fra Bolzano e Ponte d’Adige). Per consentire l’attività dei cantieri sarà modificato il programma di circolazione dei treni nel tratto interessato dai lavori. In particolare: • tutti i treni regionali tra le stazioni di Brennero e Fortezza, Bolzano e Ora e Bolzano e Ponte d’Adige saranno sostituiti con bus; • i treni a lunga percorrenza saranno sostituiti con bus tra le stazioni di Bolzano e Trento, con possibili ritardi in partenza da Trento; • dall’11 al 14 agosto i treni EuroCity 86 e 87, anziché via Brennero, percorreranno la via Tarvisio - Villaco - Salisburgo con partenza anticipata da Venezia. Importanti interventi infrastrutturali interesseranno anche la linea Torino -Modane a Oulx (TO) e Sant’antonino (TO). Sono previsti bus sostitutivi tra le stazioni di Avigliana e Modane da domenica 12 agosto a martedì 14 agosto. Per consentire le attività di cantiere, i treni regionali di Trenitalia delle relazioni Torino-Susa e Torino-Bardonecchia/Modane faranno capolinea nella stazione di Avigliana. Da qui i viaggiatori potranno utilizzare i servizi sostitutivi con bus. Anche il servizio dei giorni festivi fino a Modane sarà effettuato con bus sostitutivi. Cancellati i collegamenti internazionali Torino-Modane-Parigi. Informazioni disponibili su: www.fsnews.it, www.trenitalia.com, www.rfi.it, uffici informazioni, assistenza clienti, biglietterie. CONSIGLI ED INFORMAZIONI PER GLI AUTOMOBILISTI Raccomandiamo, di mettersi in viaggio solo dopo essersi informati sulle condizioni di traffico e meteo in atto e dopo aver controllato l’efficienza del veicolo, nonché la regolarità dei documenti di guida. Durante il viaggio, alla guida, dovra’ essere evitata qualsiasi distrazione, mantenuta sempre idonea distanza di sicurezza dal veicolo che precede e adeguata la velocità ai limiti imposti dalla segnaletica stradale ovvero dalle condizioni di traffico presenti. Le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori devono essere sempre allacciate, assicurate i bambini con seggiolini ed adattatori. È assolutamente vietato utilizzare i cellulari durante la guida senza vivavoce o auricolari. Consigliamo, soste frequenti, almeno ogni due ore di guida ininterrotta. Alcol e droghe sono incompatibili alla guida. Un aiuto al viaggio sarà dato dai Pannelli a Messaggio Variabile disponibili lungo la rete autostradale; per le informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I. pagina 640 e seg.. Ulteriori notizie sullo stato del traffico nella rete stradale di competenza Anas sono disponibili sul sito stradeanas.it e attraverso i canali social corporate, nonché sui seguenti canali: VAI (Viabilità Anas Integrata); APP "VAI" di Anas e numero unico 800.841.148 del Servizio Clienti Anas. Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione sono disponibili sui siti internet delle singole Società Concessionarie e, per numeri e contatti utili, sul sito www.aiscat.it/estate2018.htm. Per coloro che sono diretti verso le località balneari della Croazia: è necessario portare al seguito i documenti validi per l’espatrio (anche dei minori) e per circolare in Slovenia lungo le autostrade e le strade extraurbane principali tutti i veicoli (auto e motoveicoli), con peso complessivo non superiore a 3,5 t, devono obbligatoriamente essere provvisti di un contrassegno prepagato (c.d. «vignetta») da apporre sul veicolo. A causa di questa previsione, in prossimità del confine italo-sloveno si potrebbero creare lunghe code di turisti diretti agli esercizi pubblici dove è possibile il loro reperimento. Al fine di non arrecare quindi ulteriori turbative al traffico ed in considerazione del fatto che il prezzo è invariato ovunque il contrassegno venga acquistato, sarebbe utile e prezioso che le vignette venissero acquistate con anticipo nei diversi punti vendita dislocati nelle Aree di servizio ubicate lungo la rete autostradale che adduce a Trieste. E’ fortemente sconsigliato attendere di arrivare all’ultima area di servizio in territorio italiano (Duino Sud) per acquistare il contrassegno, dove si rischia di contribuire ad un sovraffollamento con conseguenti gravi rischi per la sicurezza. Per rendere, peraltro, questa area di servizio più fruibile ai veicoli turistici, è stato imposto il divieto di sosta e fermata ai veicoli e ai complessi di veicoli, per il trasporto di cose, di massa complessiva superiore a 7,5 t dalle ore 22,00 del 10/08/2018 alle ore 22,00 del 11/08/2018. Tale divieto di sosta interessa anche l’area di servizio Calstorta Sud (TV) sita lungo la A4 nel tratto compreso tra Venezia e Portogruaro (VE). In alternativa al tracciato autostradale, è possibile raggiungere le località della costa croata percorrendo la strada E61/7 slovena senza, pertanto, dover pagare la «vignetta». Per altre e più dettagliate informazioni si rimanda al Piano Esodo Estivo di Viabilità Italia disponibile sul sito www.poliziadistato.it.
[Redazione di Met]

10/08/2018
MET
http://met.cittametropolitana.fi.it/news.aspx?id=273723
InfoViabilità
In questo momento non vi sono eventi da segnalare.