27/05/2017

Notiziario della viabilità di sabato 27 ma...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Ztl e bus turistici, il Consiglio di Stato...

La delibera del 2016 che ha rinnovato la disciplina dell'...

100 km del Passatore sabato 27 e 28 maggio

Orari, tappe e provvedimenti per la viabilità sulle strad...

Montecatini. Incontro con Rfi a Firenze

Le opere compensative sulla tratta Montecatini-Pescia al ...

Notiziario della viabilità di venerdì 26 m...

Principali cantieri previsti sulle strade della Città Met...

Chiusura notturna sulla 429

Il 31 maggio in località ZambraPer lavori di cantieriz...

Tutte le news

News ed eventi

Ztl no stop, la sperimentazione al via giovedì 8 giugno

Confermato il prolungamento serale del trasporto pubblico. Revoca della finestra 20-23 giovedì e venerdì nel secondo finesettimana di giugno. Navette gratuite dai posteggi al Parterre e alla Leopolda
La sperimentazione della ztl notturna partirà giovedì 8 giugno. È quanto hanno confermato oggi gli assessori allo sviluppo economico Cecilia Del Re e alla mobilità Stefano Giorgetti ai rappresentanti delle categorie economiche. La scelta di iniziare la sperimentazione della ztl notturna con la revoca della finestra 20-23 giovedì e venerdì nel secondo finesettimana di giugno è stata presa per dare la possibilità ad Ataf di riorganizzare gli orari e i turni di lavoro in modo da garantire una frequenza appetibile. Le linee che saranno potenziate sono quelle forti di collegamento tra i quartieri 2, 3 e 5 (per il quartiere 4 c'è il servizio viene garantito dalla tramvia) e il centro, cui si aggiungono la linea D e il C3. Va avanti anche il progetto delle navette dai parcheggi. I posteggi di struttura individuati sono quello del Parterre per servire il centro in riva destra e quello della Leopolda per l'Oltrarno. Confermata la gratuità del servizio navetta per chi lascia l'auto in questi due posteggi e Firenze Parcheggi ha dato la disponibilità di prevedere la sosta gratis per chi si reca in un locale del centro, per un periodo sperimentale, previo accordo con gli esercenti e con la timbratura del biglietto del parcheggio presso il locale stesso. Gli assessori hanno ricordato che nella ztl è sempre consentito il transito per i veicoli a due ruote, i mezzi del car sharing e quelli elettrici. E che già oggi con l'attuale ztl anche se è consentito il transito dei non autorizzati non è consentito il parcheggio. Confermata infine la prima verifica dell'andamento del provvedimento e dei servizi collegati dopo 30 giorni dall'avvio.(mf)
[Comune di Firenze]

19/05/2017
MET
http://met.cittametropolitana.fi.it/news.aspx?id=244512
InfoViabilità
In questo momento non vi sono eventi da segnalare.